Guida al Mangiare “Fuori”

16 Agosto 2018 Pubblicato in Nutrizione

Pranzare Fuori Senza Ingrassare

Oggi Benessere Dea t’informa su alcuni semplici regole da seguire, quando mangi fuori casa e che possono aiutarti a fare cambiamenti importanti nelle tue abitudini alimentari, in modo tale da aumentare le tue possibilità di realizzare i tuoi obiettivi di peso e forma.

Le Regole per Ordinare

✅ Chiedi cibo cotto o al forno, al vapore o alla griglia, piuttosto che fritto.

💟 Ordina due antipasti o una minestra e un’insalata, invece della portata principale.

✴️ Resisti alla tentazione di finire tutto, quando le porzioni sono abbondanti.

⭕️ Chiedi che salse e condimenti siano serviti a parte, in modo tale che sia tu a dosarli.

❇️ Informati sulle tecniche di preparazione, se non sei sicura di cosa scegliere.

⚛️ Chiedi che il tuo piatto sia cucinato usando del vino, al posto di burro o olio.

❎ Ordina doppia porzione di verdure, anziché prendere riso o potate.

Antipasti

Scegli zuppe a base di verdure, frutti di mare cotti al vapore o succo di frutta fresca.

Evita antipasti fritti, a base di formaggio o cremosi.

Pane e Panini

Scegli pane integrale o di segale, senza burro.

Limitane comunque il consumo chiedendo al cameriere di togliere pure il cestino dal tavolo.

Alcol

Le bevande alcoliche gravano pesantemente sul bilancio calorico:

❌ Vino: 170 ml = 120 calorie

❌ Birra: 350 ml = 146 calorie

Per ridurre le calorie scegli acqua, acqua di soda o al massimo birra light.

Insalate

Possono essere veicolo di molti grassi e calorie nascoste.

Cerca di ordinare condimenti con pochi grassi ed evita l’uso di maionese, bacon, formaggi.

L’insalata va ordinata a parte rispetto alla portata principale.

Portata principale

Scegli piatti di carne con porzioni di circa 150 grammi.

Pesce e petto di pollo sono preferibili, in quanto hanno meno calorie delle carni rosse.

Chiedi al cameriere di servire la portata principale senza burro, margarina, panna acida o formaggio.

Dessert

I dessert possono essere il degno completamento oppure la rovina di un pasto. Stai alla larga da dessert ipercalorici e scegli della frutta secca, un sorbetto oppure un caffè decaffeinato o una tisana alle erbe.

Consigli Vincenti

🔅 Placa l’appetito mangiando una mela o bevendo un bicchiere acqua  prima di andare al ristorante.

♻️ Limita il consumo di alcool, in quanto stuzzica l’appetito.

🌀 Ricorda di smettere di mangiare quando sei sazia: non hai bisogno di finire tutto quello che hai nel piatto.

🅾️ Chiedi al cameriere di portare via il piatto appena hai finito.

Per conoscere una valida alternativa ai pasti fuori casa, scrivimi qui.

“Mangiare è una necessità. Mangiare intelligentemente è un’arte” (F. De La Rochefoucauld)

 La tua benessereDEA